I consigli per combattere la cellulite

Pubblicato il 23/06/2022 - Nella categoria Ultime notizie di salute

  • 0

La cellulite, chiamata anche “pelle a buccia d’arancia”, è uno dei comuni inestetismi causa di imbarazzo e disagio tra le donne, soprattutto durante la bella stagione, quando mostrare la pelle diventa un imperativo da cui non si può prescindere. Nonostante non sia considerata un problema medico e non esista una “cura” per eliminarla in modo definitivo, però, con costanza e dedizione è possibile contrastarne la presenza e migliorarne il profilo estetico.

Con i consigli di Farmacia Saltarelli, potrai ritrovare il benessere e superare la prova costume a pieni voti. Scopriamoli insieme!

Quali sono le cause della cellulite?

Derivante da uno scorretto funzionamento del sistema circolatorio che incentiva l’accumulo delle scorie metaboliche e le trasforma in tessuto adiposo localizzato a livello sottocutaneo, si presenta sottoforma di buchi e fossette in particolare su cosce, glutei, addome e fianchi. Tra le principali cause:

  • Difficoltà circolatoria, derivante da un insufficiente lavoro della circolazione sanguigna e linfatica, che causano l’affaticamento e la rottura degli adipociti, fino a determinare una maggior presenza di acqua (ritenzione idrica) nello spazio extra-cellulare;

  • Stile di vita scorretto, tra cui l’abuso di fumo, la sedentarietà, un’alimentazione disordinata o un eccessivo stress;

  • Fattori ormonali, tra cui un malfunzionamento di estrogeni, prolattina, ormoni tiroidei o insulina.

Prodotti per combattere la cellulite

Le creme anti-cellulite sono ricche di principi attivi in grado di drenare e favorire il metabolismo degli adipociti. Ecco una serie di prodotti consigliati dai nostri esperti per combattere l’inestetismo della cellulite e ridurne la presenza.

Come eliminare la cellulite

  • Adottare uno stile di vita sano: praticare una regolare attività fisica, ancora meglio se in acqua, e lavorare sui muscoli nelle zone interessate dall’inestetismo attraverso un allenamento aerobico, a bassa intensità e a lunga durata, è l’ideale per tonificare i muscoli, rimodellare la pelle e bruciare grassi e calorie. Inoltre, è bene evitare scarpe alte e vestiti stretti, che interferiscono con la normale circolazione sanguigna e cercare di non trascorrere molto tempo in piedi. È consigliato anche ridurre il fumo, che provoca un restringimento dei capillari ed ostacola l’ossigenazione delle cellule, oltre alle bevande alcoliche, le quali rischiano di sovraccaricare il fegato ed impedirne la normale funzione depuratrice.

  • Corretta alimentazione: un’alimentazione sana ed equilibrata con alimenti ricchi di acqua, dall’azione idratante e depurativa, sono utili per contrastare la presenza di cellulite, combattere la stitichezza e smaltire le tossine in eccesso. Da prediligere, infatti, frutta e verdura fresche di stagione, tra cui asparagi e verdure a foglia verde, come cicoria, spinaci e lattuga, oltre a fragole, kiwi e frutti rossi, in grado di migliorare il microcircolo. Inoltre, è necessario limitare il consumo di zuccheri e grassi, poiché favoriscono gli accumuli adiposi e di sale, il miglior alleato della ritenzione idrica. Infine, non dimenticare di fare il pieno di fibre per favorire il transito intestinale, prediligendo alimenti integrali e bere almeno 1.5-2 litri di acqua al giorno, per drenare correttamente i tessuti.

  • Tra i rimedi naturali, troviamo alcune tisane, ottime anti-cellulite, tra cui quelle a base di foglie di betulla, finocchio, zenzero e vite rossa, dall’effetto drenante e depurativo, da bere evitando l’aggiunta di zuccheri. Ottimi alleati anche gli oli essenziali, che sfruttano i benefici di piante, fiori ed arbusti, come quelli al cedro, al limone e al burro vegetale.